Ucraina: risultati elezioni parlamentari.

Le elezioni in Ucraina si sono appena concluse ed il Presidente in carica Volodymyr Zelens’kyj ha ottenuto la vittoria infatti il suo partito, “Servo del Popolo”, ha preso il 44% dei voti.

Il 21 luglio si sono svolte le elezioni della Verchovna Rada ( Parlamento ucraino). Hanno partecipato 22 partiti ed oltre 3 mila candidati alle elezioni. Le votazioni si sono tenute nei seggi elettorali di ciascuna città in base alla residenza degli elettori. Le persone sono andate a votare dalle 8 alle 20 di sera.

Paradossalmente, i primi a votare sono stati gli ucraini che attualmente vivono in Australia presso Canberra. La circoscrizione è stata aperta alle 1:00 (ora di Kiev). William Taylor, ambasciatore permanente degli Stati Uniti in Ucraina, ha dichiarato:

Gli ucraini vanno a votare per eleggere i loro rappresentanti al Parlamento,Auguro loro il meglio! Gli Stati Uniti, insieme al popolo dell’Ucraina, sperano in elezioni pacifiche, libere ed eque.

Bisogna anche dire che gli ucraini all’estero sono degli elettori attivi. Ad esempio, 59 cittadini sono venuti a votare a Pechino (Cina), mentre in Australia le elezioni sono state praticamente ignorate. L’affluenza è stata solo del 3% . Allo stesso tempo, ben il 20% degli ucraini ha votato in Giappone ed il 28% in Corea del Sud. In totale, ci sono 102 seggi elettorali localizzati in 72 paesi esteri.

A partire dalle 11 del mattino, la polizia ha registrato 382 chiamate relative alle elezioni. Tra di queste ben 115 erano relative alla ostruzione all’esercizio del suffragio, 21 a scontri, 12 per corruzione, 10 per danni alle proprietà etc. Questo è affermato nel rapporto del Ministero degli affari interni dell’Ucraina.

Verso le 15:00, il presidente Volodymyr Zelens’kyj è andato a votare alle elezioni. Zelens’kyj ha rifiutato di nominare il partito per il quale ha votato.

“Voi lo sapete che io non lo posso dire, non voglio avere altre multe”. Il capo dello stato spera in elezioni giuste ed eque. Inoltre rispondendo alla domanda dei giornalisti sul primo disegno di legge registrato al nuovo parlamento, il Presidente ha dichiarato: “Abbiamo bisogno di voi per riformare la legge sulla immunità parlamentare“.

Volodymyr Zelens’kyj al voto.

Il Presidente ha inoltre aggiunto che “Слуга народу” (Servo del Popolo, il suo partito) non intende formare una coalizione con i rappresentanti della vecchia politica. In merito alla figura del prossimo primo ministro egli avrebbe aggiunto:

Il mio pensiero a riguardo è inamovibile. Credo che questa persona dovrebbe essere un economista professionale ed assolutamente estraneo alla politica.


Alla fine, il partito “Servo del Popoloha ottenuto ben il 44% dei consensi distaccandosi di molto dagli altri . In effetti solo altre 4 formazioni hanno superato la soglia minima di sbarramento. Il Presidente, dopo aver appreso la notizia, ha così commentato:

Ora le nostre priorità, e lo ripeto per ogni ucraino, sono di mettere fine alla guerra, far tornare i nostri prigionieri e  sconfiggere la corruzione che persiste nell’Ucraina

Articolo di Khrystyna Stefanyshyna.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...