Giorgi Gabunia – GIORNALISTA DEL CANALE T.V RUSTAVI 2-, si scaglia contro Putin.

Non crederete alle parole di astio espresse dal giornalista Giorgi Gabunia contro il Presidente della Federazione Russa.

Giorgi Gabunia, giornalista del principale canale televisivo georgiano “Rustavi 2“, si è crudelmente scagliato in diretta contro il presidente della Federazione Russa, Vladimir Putin. Di seguito uno spezzone del suo discorso:

Buona sera, cari spettatori. State guardando il principale canale televisivo della Georgia – “Rustavi 2”. E’ in onda il programma “Post Scriptum” (PS) ed io sono il suo ospite, mi chiamo Giorgi Gabunia. Prima di tutto, voglio trasmettere un enorme, enorme saluto al nostro grande amico, il presidente russo Vladimir Vladimirovič Putin. Sei uno stronzo, satana, un cagnolino, sei la f*** dei trichechi sulla nostra meravigliosa terra, non c’è posto per una creatura così disgraziata, un mostro come te. Sei un invasore schifoso. Vai a scop*** con i tuoi schiavi. Ho sco**** tua… Oh, tua X è morta, oh che peccato!, oh non parlare!. Lasciala bruciare all’inferno con te e tuo Y. Volevo cag*** sulla tua tom**. Amen.

Conduttore della Georgia.

A sua volta, il conduttore ucraino Artem Ovdienko ha a sua volta parlato male del Presidente della Federazione Russa e ha fissato una teleconferenza tra Ucraina e Georgia venerdì alle 19:00, ora di Kiev. Così ha dichiarato:

I colleghi della Georgia non mentono. Oh Putin, sei veramente un testa di caz**, e prima ti vedremo in una bara con le tue pantofole bianche, più assaporiamo il “Tsenamdali” (vino georgiano) e berremo insieme in questa felice giornata! Ma nel mentre che il Botox non ti ha ancora mangiato il cervello, spiegami una cosa. Perché ti dai tanto da fare per infastidire a noi (con una serie di parolacce).In Ucraina, Georgia, Moldavia. Perchè, se già il tuo paese sta cascando a rotoli. L’alluvione nella regione del Irkutsk (il giornalista ha detto che i soccorritori erano ubriachi e non si sono svegliati), o il vecchio sottomarino sovietico che stava colando a picco, che avevi riverniciato e chiamato una “moderna arma pericolosa” [etc.]. Non dovremmo ricordartelo noi ed i georgiani che tu sei fottu**. Questo lo devono dire i russi. E lo diranno molto presto. Ma mentre ora se ne stanno zitti, tu vieni da noi con il tuo “fottu** amore fraterno”. Pertanto, dobbiamo escogitare, con gli altri georgiani, il modo di combattere te ed il tuo fottu** mondo russo, nella speranza che tu muoia. La teleconferenza Kiev-Tbilisi, tra il canale ucraino ed il canale georgiano sarà alle 19 di sera a Kiev, se già non sarai ubriaco. Verrà trasmessa non solo in diretta, ma anche su Facebook e YouTube. Puoi anche guardarla dalla russia, ma per farlo […] fatti rilasciare un certificato dall’FSB (servizio segreto russo) in modo che ti dia un biglietto Internet di due ore (in sostanza tra russi ed ucraini la rete internet è bloccata).

Ci asteniamo da commenti, tuttavia è veramente il caso di ricordare l’astio e i sentimenti anti-russi di diversi paesi attorno dell’Ex Unione Sovietica che ancora, risentono delle ingerenze del Presidente russo Vladimir Putin.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...