Dispiegata Lightsail-2, la vela solare che rivoluzionerà il viaggio nello spazio.

Navigare a vento nello spazio profondo? Da oggi sarà possibile grazie a Lightsail-2, una rivoluzionaria quanto semplice tecnologia di propulsione spaziale sviluppata da “The Planetary Society, un’impresa di ricerca spaziale no-profit con lo scopo di:

Ispirare i popoli della Terra ad esplorare altri mondi, comprendere il nostro, e cercare vita altrove

Lanciata il 25/6/2019 dal razzo Falcon Heavy di Space-X la vela è stata dispiegata con successo dopo aver raggiunto i 720 km di quota lo scorso 2 Luglio dal satellite Cubesat “Prox-1”. Le difficoltà nel dispiegare la vela mediante l’utilizzo di braccia meccaniche non sono state semplici da affrontare per gli studenti della Georgia Tech University che hanno realizzato il Cubesat. Lightsail-2, infatti, è composta da uno strato di materiale riflettente chiamato Maylar, misura 32m^2 di superficie ma è spessa appena 4,5 micron (come termine di paragone un capello umano è spesso tra i 18 e gli 80 micron).

Nei primi del ‘900 alcuni esperimenti avevano confermato che una qualsiasi radiazione incidente su una superficie esercita su di essa una pressione proporzionale all’energia contenuta nella radiazione stessa.

È proprio questo il principio di funzionamento della vela solare. Se opportunamente orientata, Lightsail-2 riceverà dai fotoni che compongono la luce solare una spinta piccola ma continuativa nel tempo che risulterà in un’accelerazione ed incremento di velocità che alzeranno l’orbita del satellite. Il tutto sfruttando la sola pressione di radiazione solare ed eliminando l’esigenza dell’utilizzo di combustibili chimici per la propulsione del satellite a favore della gratuita e continuativa spinta fornita dalla luce solare.

Principio di funzionamento della Lightsail-2

Inutile dire che ciò comporterà un ingente risparmio in termini di costi per la realizzazione delle missioni spaziali.

Articolo di Alberto Vagnoni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...